Chiave di successo delle imprese innovative è la predisposizione di prodotti vincenti sul mercato.

Il Ministero dello Sviluppo Economico promuove il bando Disegni+2 per la valorizzazione dei disegni e modelli industriali. Il bando si rivolge ad imprese di micro, piccola e media dimensione, con l’obiettivo di accrescerne la capacità d’innovazione e la competitività sui mercati nazionali ed internazionali.

Identificata la concezione funzionale del nuovo prodotto, nel senso più ampio del termine, è fondamentale formalizzarne la sua essenza nella totalità delle sue caratteristiche.

intellectual-property-metro

A ciò è d’aiuto il “Disegno o Modello” come definito nel quadro normativo di riferimento della proprietà intellettuale.

L’Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno (UAMI) esplica in maniera puntale e sintetica cosa è un “Disegno o Modello” e la sua utilità.

sf_tuttoimpresa2

Unioncamere, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, con il nuovo bando Disegni+2 (operativo dal 6 Novembre), vuole sollecitare il tessuto produttivo italiano artigianale ed imprenditoriale a sviluppare nuovi prodotti ed a valorizzarne la proprietà intellettuale conseguente.

Qui una tabella riassuntiva del bando Disegni+2.